Articolo

martedì 24 maggio 2011  

Tu sei qui: Home » Blog » GALASSIA COPIT

Calendario
ottobre: 2017
L M M G V S D
« lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

GALASSIA COPIT

GALASSIA COPIT

Finalmente il 23 maggio, dopo più di un anno dalla presentazione di una mozione firmata trasversalmente da diversi gruppi consiliari, tra cui il mio naturalmente, che affrontava il problema Copit nell’intento di trovare una soluzione, dopo vari solleciti in varie sedi, ecco arrivare in Consiglio Comunale la tanto attesa e trascurata mozione. Era ora! Come mai tanto ritardo?
Da più di un anno io stessa me ne occupo, parlando con gli utenti e con i lavoratori e i dirigenti del Copit, mandando alla stampa articoli in cui denunciavo la famigerata rivoluzione con taglio delle corse, tra cui quelle da e per il cimitero, la via Pacini diventata un deserto, il centro trascurato con ordini e successivi contr’ordini. Se gli utenti si sono trovati nella confusione totale, gli autisti non se la passano meglio.
Su di loro grava la responsabilità per l’incolumità di tanti passeggeri, si trovano a guidare dei mezzi in condizioni pietose, con gli ammortizzatori esauriti per il proliferare dei “dissausori di velocità”, per le buche e per lo stato delle strade procurandosi malattie professionali quali il mal di schiena, per altro non più riconosciute tali. E di sera hanno paura. Ci sono, mi dicono, sei sigle sindacali, ma evidentemente non bastano a dare un aiuto a questi lavoratori, le cui condizioni dovrebbero essere migliorate. Nell’interesse di tutti. Inoltre ora si parla di esuberi. Senza contare che gli autisti si sono visti negare i premi annuali di produzione mentre i dipendenti del CTT no. La risposta è sempre stata che non ci sono fondi, quando poi si sa che la Regione ha dirottato le risorse della Porrettana al Copit. Per non parlare di tutti gli altri problemi.
Ma ditemi vi sembra normale che una società di TPL sia composta come segue, se non nell’ottica del poltronificio e del concetto che le responsabilità sono sempre di qualcun altro.
La COPIT s.p.a. controlla, ai sensi dell’art. 2359 – 1° comma del c.c., le seguenti società:
- BluBus s.c.a r.l., con sede in Pistoia, Via Filippo Pacini, 47, avente il capitale sociale di
€ 25.000,00 tramite il possesso della quota del 74,86% (pari a € 18.715,00). La società è stata
costituita insieme a L.A. F.lli Lazzi S.p.A. per l’affidamento del servizio di T.P.L. nella
Provincia di Pistoia;
- FERROVIA ALTO PISTOIESE s.r.l., con sede in Pistoia, Via Filippo Pacini, 47, il cui oggetto
sociale è la costruzione della ferrovia Pracchia – Abetone. La Società è attualmente in
liquidazione e Copit spa. ne possiede il 99,7% del capitale sociale che è di € 18.720,00;
- COPIT IMMOBILIARE s.r.l. Unipersonale con sede in Pistoia, Via Filippo Pacini, 47, avente
il capitale sociale di € 100.000,00 tramite il possesso della quota del 100%. La società è stata
costituita in data 06.10.2008 attraverso il conferimento della “rete” trasporti, in linea con quanto
previsto dall’art. 35 della legge finanziaria 2002. Il valore della partecipazione tiene conto del
valore di conferimento del ramo d’azienda;
- PISTOIA PARCHEGGI s.r.l. con sede in Pistoia, Via Filippo Pacini, 47, avente il capitale
sociale di € 10.000,00 tramite il possesso della quota del 60% (pari a € 6.000,00). La società,
costituita il 20.10.2009, ha per oggetto principale l’attività di gestione parcheggi nell’ambito del
territorio della Provincia di Pistoia.
La COPIT s.p.a. è collegata, ai sensi dell’art. 2359 – 2° comma del c.c., alle seguenti società:
- SOCIETA’ GENERALE TRASPORTI E MOBILITA’s.p.a. – S.G.T.M., con sede legale in
Firenze, Via Pico della Mirandola, 8 di cui la Copit spa ha acquisito una partecipazione di €
2.500.000,00 corrispondente al 27,10% del patrimonio netto.La società S.G.T.M. detiene il 30%
della Compagnia Pisana Trasporti spa;
- TURISMO E CONGRESSI S.r.l., con sede in Pieve a Nievole, Via Mezzomiglio, 8, avente il
capitale sociale di € 25.000,00 tramite il possesso della quota del 30% (pari a € 7.500,00). La
società ha per oggetto l’ attività di sostegno ad enti e/o società pubbliche e/o private operanti nel
campo del turismo.
La Copit spa partecipa alle seguenti altre società:
- COMPAGNIA TOSCANA TRASPORTI S.r.l., con sede legale in Pistoia, Via Macallè 155/117,
avente il capitale sociale di € 1.000.000,00 tramite il possesso della quota del 12,75% (pari ad €
127.500,00). La C.T.T. S.r.l. detiene il 7,31% della ALEXA S.p.A., società appositamente
costituita per l’acquisto insieme ad altre società del 30% della LFI di Arezzo;
- CONSORZIO STRATOS SISTEMI TRASPORTO TOSCANA, con sede legale in Firenze,
Via Saverio Mercadante, 2, avente il fondo consortile di € 50.000,00, tramite il possesso del
7,25% (pari ad € 3.265,00) del fondo. Il Consorzio STRATOS detiene il 40,5% della Società
Clap S.p.A. di Lucca per € 341.369,79;
- PiùBus s.c.a r.l., con sede legale in Firenze, Via Saverio Mercadante, 2, avente il capitale
sociale di € 25.000,00, tramite il possesso della quota del 13,23% (pari a € 3.307,51). Tale
società è stata costituita con L.A. F.lli Lazzi, SITA, Puccioni, Renieri per l’affidamento del
servizio di T.P.L. nel lotto del Circondario Empolese Valdelsa;
- TI-FORMA s.c.a r.l., con sede in Firenze, Via Alemanni, 2, avente il capitale sociale di €
576.577,00, tramite il possesso della quota dello 0,01% (pari a € 51,65).

Pubblicato in: Blog | Rassegna stampa | Nessun commento »

Lascia un commento

Devi accedere all'area riservata per lasciare commenti.


lunedì 23 ottobre 2017

Aggiornamenti in tempo reale (RSS) | Assistenza tecnica | Realizzazioni ilmente